Batterie per Utensili

Siamo in grado di rigenerare le batterie dei più comuni utensili da lavoro come trapani, avvitatori, martelli, frullini ecc.  Per farlo abbiamo bisogno della batteria originale da cui andremo a smantellare le celle ormai esauste per  montare le nuove. Oltre al risparmio economico sarà possibile ottenere una batteria con maggiore capacità rispetto all’originale con incrementi che vanno dal 20 al 30% in più. Questo è possibile perchè utilizzeremo celle con maggiore capacità rispetto a quelle montate sul pacco batterie originale. Per i meno recenti pacchi batterie al Ni-Mh si può valutare se ricostruire un pacco batterie come l’originale oppure trasformarlo al litio, ma in quel caso va acquistato anche un caricabatterie perché quello originale non sarà più compatibile.